Google ha penalizzato il mio blog: ecco perché ho eliminato il mio ultimo post.

agosto 06, 2021
Simona S.
4

A giugno avevo pubblicato un post su come inserire e personalizzare il bottone iscriviti alla newsletter, ma se ti stai chiedendo dov'è questo tutorial, ti rispondo che qui non c'è più. Dopo qualche giorno, infatti, ho dovuto rimuovere il post perché Google me lo aveva penalizzato!

Cosa sia successo nello specifico non so dirtelo, posso solo ipotizzarlo in base a delle ricerche fatte nella guida di Google e nel responso dell'indicizzazione di Search Console.

Problemi di indicizzazione.

Appena pubblicato il post, ormai lo sai già, la prima cosa che faccio è andare su Google Search Console per indicizzarlo manualmente. E fin qui nulla di sbagliato. Ma appena termino l'operazione GSC mi dice che il contenuto non può essere indicizzato.

Nessun miglioramento dell'URL.

Non ricordo con esattezza la frase di avvertimento, ma il significato era senz'altro questo. Ho pensato 'ma cavolo, è scritto bene, sono12 anni che faccio blogging... dove sta il problema?'.

Cambio quindi l'URL, modificandolo leggermente. Niente, ancora errore di indicizzazione. E che cacchio.

Errore di reindirizzamento.

'Whaaaat? Come fa ad esserci un errore del genere???'. Più o meno questa la mia prima reazione, tranquilla, quasi sull'indifferente. Fino a quando non apro la scheda dove viene segnalato l'errore e vedo che questo arriva da un link che appartiene ad un altro blog.

E qui PANICO!

Come fa ad esserci un errore di reindirizzamento su un post appena pubblicato? E per giunta da un blog che non è il mio?

Vado a controllare quel blog e capisco tutto.

Hai presente il gadget dei Lettori Fissi? Ecco chi decide di diventare un lettore fisso di un blog ha la possibilità di leggere un'anteprima dell'ultimo post pubblicato nella propria sezione Elenco Lettura (lo trovi nel menu a sinistra in basso). Fra i gadget di Blogger si trova Elenco Blog, che, se inserito nella sidebar, mostra gli ultimi post pubblicati dei blog seguiti.

Nel modificare l'URL, nonostante la modifica fatta nel giro di 5 minuti e, successivamente, il reindirizzamento permanente, l'errore continuava a persistere. Così ho pensato di bloccare dalla lista dei followers quei blog che continuavano a darmi errore.

Google penalizza i contenuti duplicati.

Il titolo del paragrafo dice già tutto.

Essendo un post nel quale spiegavo come personalizzare un link, e avendolo spiegato già in più di un post, Google ha considerato quello come contenuto duplicato, annullando praticamente la mia visibilità nei risultati di ricerca.

Avevo poco più di 50 visite al giorno! E di nuovo panico!

Ecco cosa ho fatto per limitare i danni:

  1. ho eliminato il post, con la speranza di farne un video sul mio canale YouTube nelle prossime settimane
  2. in GSC ho reinviato la sitemap con l'aggiornamento dei post pubblicati
  3. in GSC ho eliminato dalla scansione il link alla pagina del post, perché dopo qualche giorno continuava a notificarmi l'errore di convalida del link
  4. infine ho ripristinato le followers nella mia lista dei lettori preferiti.

Insomma, non è stata una bella esperienza per il mio blog, ma grazie a questa ho imparato cosa controllare e come risolvere il problema qualora si ripresentasse. Ma mi auguro di no 😅.


Ti è mai capitato qualcosa del genere? Come lo hai affrontato?
Fammi sapere con un commento :)


4 commenti:

  1. Oddio che avventura!! Direi che in questo caso il bot di Google è stato troppo zelante, mannaggia... Comunque non ho mai provato a mandare manualmente un link appena dopo aver pubblicato il post. Di solito rimando la sitemap completa. Potrei provare, credi abbia più risalto mandare un link singolo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'avventura che mi ha fatto sbarellare 😅
      Sì, sicuramente indicizzare il singolo url ha i suoi benefici, tant'è vero che quando avevano sospeso questa funzione gli utenti ne richiedevano il ripristino in modo insistente.

      Elimina
  2. Davvero fantascienza! Io mi trovo a quando la gara tra i blogger "esperti" era nel voler saturare la prima pagina di contenuti di google per una stessa parola chiave... ahahah
    Comunque alla fine non ho resistito, ho lasciato tutto e mi sono messa a leggere subito, troppo curiosa!!
    E menomale che l'hai risolta egregiamente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Khadi per il tuo commento ♥
      Sì, fortunatamente ho risolto e spero di riuscire ad aiutare chiunque si trovi nella stessa situazione :D

      Elimina

Grazie di aver commentato il post!
Per favore NON lasciare link, a meno che non siano richiesti espressamente nel post stesso.
I commenti con link non richiesti verranno considerati come SPAM e quindi subito cancellati.
So che capirai ;)