ho un tot di anni durante i quali ho fatto taaaaante cose, tipo fare due figli che sono la gioia della mia esistenza. Sono blogger dal 2007, ma dal 2008 lo sono un po' più seriamente... ci ho creduto di più dai.
Volevo fare la stilista, vestire persone, ma oggi mi piace quasi definirmi stilista del web, perchè vesto i blog con abiti su misura appositamente per le bloggers che decidono di collaborare con me, affidandomi i loro tessssori.
Perchè il blog è un nostro tesssssoro, vero?
Seguimi su Pinterest! Tanti pin per ispirare la tua moodboard e la tua creatività!
Seguimi su Pinterest! Tanti pin per ispirare la tua moodboard e la tua creatività!
Visualizzazione post con etichetta Wordpress. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Wordpress. Mostra tutti i post

15.11.17

My Works: creativestudio.shop il sogno di Antonella

My Works: creativestudio.shop il sogno di Antonella

15.11.17

0 comm


Lo so, lo so... Mi assento, sono una A-Social, ma quando il motivo è il lavoro, credo sia più che giustificata la mia assenza :)
Il lavoro è tanto, e piano, piano vi mostrerò i progetti ai quali ho lavorato insieme a delle blogger straordinarie.

Oggi vi mostro il sito/shop/blog al quale ho lavorato riprendendo in mano il buon vecchio Wordpress e ristudiandolo, viste le migliaia di novità che hanno apportato...
Ma direi che me la sono cavata ;) (pacche sulla spalla)

Antonella è un vulcano!
Mi sprona a fare sempre di più nel lavoro, è una scarica di adrenalina lavorare con lei: mi fa sentire come se potessi fare tutto!
E questo suo carattere da SuperWoman si vede anche nelle sue creazioni in vendita nel suo shop!


Adoro tutto e non vedo l'ora di avere fra le mani un po' di cosette sue, perchè già sbavo.
Se siete amanti dello scrapbooking, o se siete curiose di sapere cos'è, o se volete trovare nuove idee che possano ispirarvi, dovete solo dare un'occhiata su www.creativestudio.shop



p.s.
Nel frattempo le carte sono già arrivate e presto metterò foto decenti sul mio profilo instagram.

17.3.17

HTML & CSS: come creare bottoni per il blog

HTML & CSS: come creare bottoni per il blog

17.3.17

3 comm

Rieccomi con un nuovo tutorial dopo tanto tempo (davvero troppo tempo).
La richiesta mi è stata fatta Mary, che appunto mi chiede di mostrare come creare un bottone da inserire nei post, proprio come questo:
corrispondente al codice:
<center><a href="URL" target='_blank'><button>CLICK THE BUTTON</button></a></center>

Certo visto così è proprio bruttino, anonimo, quindi vediamo come ravvivarlo un po'.
Prima però facciamo un ripasso sui tag utilizzati.
<a hre=' ' target='_blank'>...</a> racchiude il link testuale
<center>...</center> centra gli elemnti contenuto in esso
<button>...</button> costituisce il bottone stesso
href='URL' contiene l'URL di destinazione
target='_blank' apre il link in una nuova finestra.

Ora possiamo continuare!

Per personalizzare i bottoni e renderli più carini, o comunque che si abbinino alla palette color del nostro blog, dobbiamo dargli degli stili.
Prima di procedere in questo c'è un'altra cosa da determinare: quanti bottoni voglio inserire? Questi bottoni saranno tutti uguali? Voglio usarne un tipo per un'occasione ed uno per un'altra?

In questo caso dobbiamo aggiungere al bottone uun 'id' o una 'class'.
L'id farà in modo che il CSS vada ad agire SOLO su un elemento, di conseguenza va usato SOLO per un singolo elemento.
La class andrà ad agire su più elementi, modificandoli tutti.

Quindi, se io voglio inserire dieci bottoni color menta, ma di questi voglio che uno sia arancione, allora andrò ad usare class per i nove bottoni gialli e id per il bottone arancione.
Fin qui tutto chiaro?
Ok!

Per ora utilizziamo l'id perchè così, se in futuro volessi inserire un bottone, non andrà ad influenzarne il CSS.
<center><a href="URL" target='_blank'><button id='bottone' >CLICK THE BUTTON</button></a></center>

Questa è la parte più divertente: aggiungere i CSS!
Qui si vede la trasformazione e i codici prendono vita!
Lo so, lo so, è strano che mio mi esalti per queste cose, ma quando la gente mi dice "come fai?", beh... sento quel pizzico di orgoglio e quella risata dentro di me che fa muhuahahahah... avete capito no? :P

31.10.15

Wordpress o Blogger: quale scegliere?

Wordpress o Blogger: quale scegliere?

31.10.15

5 comm
Wordpress vs Blogger Simons S.
In molti casi mi è capitato di rispondere alle domande proprio su questo argomento:

Che differenza c'è fra Wordpress e Blogger?
Qual'è il migliore?


Ci tengo a precisare che parlo per esperienza diretta: lo conosco benissimo, sono nata con wordpress, ho familiarità, quindi, con i suoi codici, i suoi plugin, ecc...
Quindi ciò che scriverò è veramente ponderato.

Ma andiamo con ordine.

Cos'è Wordpress?

Wordpress nasce come CMS (content management system), ovvero, per dirla in lingua comprensibile a noi poveri umani, è un pacchetto 'preconfezionato', che non richiede doti tecniche, di facile installazione e che facilita la gestione di un blog/sito web.

Nasce originariamente come strumento di pubblicazione per blogger, con una linea semplice: un corpo, una sidebar, un menu.
Poi ha iniziato ad evolversi, grazie anche allo sviluppo dei plugins applicabili al suo sistema che migliorano l'utilizzo e anche l'aspetto grafico (in alcuni casi).
Questo miglioramento ha portato wordpress ad essere il CMS più utilizzato al mondo, principalmente dai magazine online.

Ma allora ci stai consigliando di utilizzare WordPress?


2.4.13

Come importare il blog da Blogger a Wordpress

Come importare il blog da Blogger a Wordpress

2.4.13

15 comm
Ecco un nuovo tutorial che arriva fresco, fresco, dalla sezione 'PROPONILO TU'.
Come si fa ad importare il blog da Blogger a Wordpress?
In pochi, semplici passi, si può traslocare con la velocità della luce!
Dal pannello amministrativo di wordpress, cerca nel menu a sinistra la sezione 'STRUMENTI' e poi clicca su 'IMPORTA'.

Nella nuova schermata, appariranno una serie di piattaforme da cui importare il blog. Voi scegliete 'BLOGGER'.
Una volta cliccato, verrete reindirizzati su Blogger, che ti chiederà se vuoi autorizzare l'operazione in corso. Clicca 'AUTORIZZA' e attendi...

Una volta tornati nel pannello amministrativo di wordpress (lo farà in automatico) vi darà una serie di errori, probabilmente: non abbiate paura!
Scendete più giù nella pagina e troverete i vostri blog creati su blogger. Cliccate su 'IMPORTA' per importare il blog che desiderate.
Come vedete nell'immagine qui sotto, anche i commenti verranno importati.

Visto quanto è semplice?
Ma vi dirò...
Io sono una grande sostenitrice di wordpress, ho iniziato a realizzare template proprio per wordpress, eppure non trasferirei il mio sito da questa piattaforma a quella.
Perchè?
Perchè se un template non ti piace al 100% e vorresti cambiare qualcosina nel codice, non lo puoi fare! Persino il template sei obbligata a 'scegliere' quello che ti propinano loro.
Quindi io preferisco installare wordpress come CMS (Content Management System, ovvero siti preconfezionati) su un server a pagamento, o gratuito, dove posso essere libera di cambiare o anche installare il template che preferisco!

Spero di essere stata utile in questo tutorial, anche se non mi stanco mai di dire il mio parere, buono o brutto che sia :)