28.11.15

About page: i miei preferiti!

About page: i miei preferiti!

28.11.15

Cos'è che ha quel blog che il mio non ha???

Perchè se tratto gli stessi argomenti, a volte meglio (secondo noi), i miei non se li fila nessuno?????
Siamo soli in questo universo????????????


Ditemi se queste non sono domande che non vi siete poste anche voi!
(soprattutto l'ultima me la pongo sempre... e non scherzo)

Perchè tanti sforzi, soprattutto agli inizi, sembrano non dare risultati soddisfacenti?
Diciamolo, però, per risultati soddisfacenti intendiamo 1000 visite al giorno... crepi l'avarizia!

In effetti un mea culpa me lo sono fatta, e magari qualcuno sarà d'accordo con me: sono io che non dò abbastanza a chi si trova, per caso o no, sul mio bel blogghino.
Quindi le cause di tale insuccesso, se mai possiamo chiamarlo così, sono da ricercare nel mio modo di fare blogging, di certo non da qualche altra parte.

Vorrei prendere ad esempio qualche blog, e, soprattutto, qualche elemento fondamentale che possa ispirarci, in modo da far comparire quel cuoricino negli occhietti dei visitatori, e far pensare loro, stavolta, lo vorrei così il mio blog.

Come al solito, tengo a precisare che queste sono mie personali, soggettive e non infallibili opinioni, di conseguenza prendetele come tali, e non come verità assoluta!

22.11.15

Come nascondere un elemento del blog

Come nascondere un elemento del blog

22.11.15

Credo che molti di voi avrete notato la mia slideshow nella home (beh, ovvio), ma soprattutto avrete notato che non viene mostrata nelle pagine statiche e nei post.

Volete sapere come si fa?
Con un codice semplicissimo da inserire!




Questi sono i codici che realizzano la magia!

<b:if cond='data:blog.pageType != &quot;item&quot;'>
 </b:if>

 <b:if cond='data:blog.pageType != &quot;static_page&quot;'>
 </b:if>

 <b:if cond='data:blog.pageType != &quot;index&quot;'>
 </b:if>


16.11.15

Etsy Review: pros & cons

Etsy Review: pros & cons

16.11.15

Ciò che esprimo nei post, o nei video, non sono altro che il risultato delle mie esperienze personali avute con il contatto e l'utilizzo dei market places citati in questo tipo di rubrica.




Fatta la premessa, che ogni volta mi sembra d'obbligo (ho sempre la paura di apparire pomposa -posso dire così? - nelle mie rubriche), ma che sta diventando ripetitiva, parto subito con il dirvi, invece, il perchè di questo post, che tanto somiglia ad un altro mio vecchio post, ma che invece è molto più accurato e soppesato: per mettere in luce la reale potenzialità di Etsy e scoprire quanto vi verrebbe a costare mantenere uno shop su questa piattaforma.

Questo post entrerà a far parte di una serie di post, che faranno parte, a loro volta, di una rubrica: CREATIVE NEL WEB!
Bello il nome, eh? Speriamo che non mi freghino anche questo!
CREATIVE NEL WEB (che fa parte di un mio progetto personale da un paio di anni) avrà l'intento, come rubrica, di aiutare le creative, e non solo. 

PROS

GRANDE REPUTAZIONE

E' il market place più conosciuto, più frequentato e più pubblicizzato al mondo.
Etsy è visto come sinonimo di affidabilità, originalità e varietà di prodotti artigianali di qualità.
Un acquirente che cerca tutti questi pregi in un prodotto, si rivolgerà, quasi certamente, ad Etsy.


USER FRIENDLY

E' un sito facile da utilizzare e da comprendere, sia nelle ricerche, che nella lettura delle schede dei prodotti.
Davvero molto intuitivo!
Studiato e pensato per facilitare gli acquisti, e questo lo si può intuire anche come venditore, mentre si compila la scheda del prodotto, poichè ricca di campi utili ad una migliore descrizione dell'articolo.


COMMUNITY

Niente è più importante, secondo me, in un market place, della presenza di una community con la quale interagire, confrontandosi e pubblicizzandosi.
La community è organizzata anche in team di venditori che si ritrovano per affinità di prodotti o per nazionalità, scambiandosi idee, suggerimenti e consigli circa le questioni finanziare di Etsy.


PRODOTTI DIGITALI

E questo è stato soprattutto il mio campo!
Etsy è, probabilmente, uno dei pochi market places in cui la vendita di files digitali è semplificata dal sistema di download via link una volta effettuato l'acquisto. Cosìcchè, tu venditore non devi far altro che caricare il file alla creazione della scheda del prodotto e poi non devi far nulla: l'acquirente, infatti, riceverà da Etsy un link tramite il quale potrà scaricare il file acquistato.
Facile, certo, a meno che tu non debba personalizzare il file...


MONDIALE

Come già detto prima, è il market place più conosciuto e utilizzato al mondo, non solo da chi deve acquistare, ma soprattutto da chi vuole vendere!
Migliaia e migliaia di venditori, da tutte le parti del mondo, conferiscono ad Etsy il primato di varietà di prodotti artigianali (e non solo) nell'intero web.


Ho lasciato questo punto per ultimo proprio per allacciarmi al primo punto dei...

4.11.15

Blog design: nuovi template dal... passato

Blog design: nuovi template dal... passato

4.11.15

Devo ammettere che ultimamente sto rispolverando i miei vecchi template e devo ammettere che ne ho creato davvero tantissimi!!!!
Così ho pensato di riprenderli e dargli una rinfrescata, così da poter pensare di rimetterli in vendita.


Oggi ve ne mostro tre. Del primo sono particolarmente orgogliosa, perchè mi riporta un po' ai tempi di forumfree, quando mi cimentavo con la skin del forum (è da qui che poi è nata la passione per i coding, Sara ne sa qualcosa :P) e creare quei lavoretti grafici utilizzando textures, imparando sempre più ad usare photoshop. All'inizio avevo una versione da fare invidia a paint...e ho detto tutto.

Ed eccoli!
(cliccate sui link sotto alle immagini per visitare i demo)

blogger template Simons S.
http://journal-demo.blogspot.it/
blogger template Simons S.
http://rlr-demo.blogspot.it/

31.10.15

Wordpress o Blogger: quale scegliere?

Wordpress o Blogger: quale scegliere?

31.10.15

Wordpress vs Blogger Simons S.
In molti casi mi è capitato di rispondere alle domande proprio su questo argomento:

Che differenza c'è fra Wordpress e Blogger?
Qual'è il migliore?


Ci tengo a precisare che parlo per esperienza diretta: lo conosco benissimo, sono nata con wordpress, ho familiarità, quindi, con i suoi codici, i suoi plugin, ecc...
Quindi ciò che scriverò è veramente ponderato.

Ma andiamo con ordine.

Cos'è Wordpress?

Wordpress nasce come CMS (content management system), ovvero, per dirla in lingua comprensibile a noi poveri umani, è un pacchetto 'preconfezionato', che non richiede doti tecniche, di facile installazione e che facilita la gestione di un blog/sito web.

Nasce originariamente come strumento di pubblicazione per blogger, con una linea semplice: un corpo, una sidebar, un menu.
Poi ha iniziato ad evolversi, grazie anche allo sviluppo dei plugins applicabili al suo sistema che migliorano l'utilizzo e anche l'aspetto grafico (in alcuni casi).
Questo miglioramento ha portato wordpress ad essere il CMS più utilizzato al mondo, principalmente dai magazine online.

Ma allora ci stai consigliando di utilizzare WordPress?


26.10.15

Quando il logo fa la differenza

Quando il logo fa la differenza

26.10.15

Ora che sto preparando il tutto per la 'grande svolta' del mio blog, e ho realizzato il nuovo concept grafico, facendo delle ricerche mi sono resa conto di quanto effettivamente il logo del nostro blog possa fare la differenza!

Inconsciamente è la prima cosa che guardando conquista il nostro gusto oppure no; ci fa storcere il naso oppure no.
A me succede, e a voi?

Innanzitutto mi sono fatta un'idea (lo faccio sempre...un po' come strategia di marketing :P ) dell'aria che tira fra i blog simili al mio, e non solo:
  • dei colori del momento
  • delle tendenze dei fonts
  • della linea dei loghi
Non vi nascondo che ho impiegato un mese per arrivare al punto in cui sono, ovvero il template che state osservando. Un mese in cui ho cambiato decine di volte la disposizione della sidebar, la combinazione dei colori, insomma di tutto di più.

Quindi mi sono fermata e ho semplificato un po' il tutto, partendo dai colori.
Queste sono state le palettes alle quali mi sono ispirata (sì, avete letto bene le palettes, non la...)

palette color Simona S.

Una volta scelto il tema dei colori li ho elaborati in modo da ottenere toni scuri per i caratteri e toni chiari per gli sfondi.
Ovviamente ho tralsciato qualche tonalità e dato risalto ad altre, ma in fase di lavorazione, sinceramente, mi lascio trasportare molto dall'istinto...

21.10.15

Rebranding: il blog si evolve

Rebranding: il blog si evolve

21.10.15

Avete presente un anno fa circa? Il famoso "Meltdown", ecc, ecc...? Ecco, il mio stato d'animo è praticamente immutato, anzi oso dire che è peggiorato! Ora vi svelo cosa è successo in questo anno.




Quando a novembre 2014 acquistai il dominio www.socutethings.com lo avevo fatto con uno scopo ben preciso, che andava ben oltre il blog: mi stavo muovendo per fare di So Cute Things un brand.
Da dicembre, e per due mesi, ho studiato e lavorato sodo per definire e presentare al meglio il mio business plan.
A febbraio, dopo averlo fatto visionare ad un consulente, che lo ha approvato a pieni voti (facendomi anche i complimenti per l'accuratezza e l'esposizione), è partita la richiesta dei finanziamenti.

Prima di avere una qualsiasi risposta, ho dovuto aspettare fino a maggio, e in questi mesi di attesa la mia ansia cresceva per la paura di aver fatto il passo più lungo della gamba.
Vista la mia esperienza personale in fatto di crisi e sue conseguenze, mi sentivo davvero terrorizzata...
Poi il destino ha voluto che la domanda tornasse indietro perchè mancava una semplice riga previsto dalla nuova regolamentazione; avrei dovuto così riprensentare la domanda. Non l'ho fatto.
I tempi non sono ancora maturi... e chissà se mai lo saranno.

Sta di fatto che mi sono ritrovata un progetto nelle mani ceh è stato una delusione... Un nome, un dominio del blog che mi sta ora troppo stretto, non fa più parte di me: non lo tollero più!

Fra le altre cose (questa ci tengo a dirla, perchè è la motivazione per cui ho fatto il video, mettendoci la faccia!), quando c'è stato l'anno scorso tutto il discorso del nuovo dominio, e leggendo una mia presentazione su un blog per un progetto handmade... beh ci sono rimasta malissimo nel vedermi dipingere come quella che stravolge tutto l'equilibrio della blogosfera, perchè dove mi si lascia non mi si ritrova.


24.9.15

GlassesShop.com review: qualità e risparmio!

GlassesShop.com review: qualità e risparmio!

24.9.15

glasses shop Simona S.

Ciao amiche blogger!
Questo è un post un po' fuori dagli schemi: anche io farò una recensione!!! Yeeeee

Un mese fa sono stata contattata dal marketing dello shop online GlassesShop.com che mi ha proposto l'invio di un loro prodotto in cambio di una mia recensione sul blog.
Capirete la mia felicità! Perchè?

1. Non sono mai stata contattata da un'azienda per fare recensioni 

2. Dovevo cambiare gli occhiali!!!


E' ovvio che la mia recensione sarà del tutto libera, così come concordato, quindi non prendetela come una pubblicità occulta (anche perchè vi ho detto come si sono svolti i fatti, ed io ci tengo a preservare un rapporto onesto con voi).

GlassesShop.com è uno shop online nel quale potete trovare occhiali da vista e occhiali da sole davvero per tutti i gusti!

Per scegliere i miei occhiali da vista ho impiegato due giorni: sono uno più belli dell'altro e soprattutto seguono le ultime tendenze. Non a caso ho scelto il modello CatEyes ;)

I prezzi economici fanno davvero gola, soprattutto a chi piace avere più di un paio di occhiali non graduati. Beate voi!

Io porto gli occhiali graduati, ma questo non è stato un problema.
Infatti potete inviare la vostra gradazione e loro vi invieranno gli occhiali con lenti graduati e anti-riflesso!

6.9.15

Blog design: inserire slideshow più semplice e professionale

Blog design: inserire slideshow più semplice e professionale

6.9.15

 slideshow Simona S.
Rieccomi per proporvi un bellissimo e alquanto professionale slideshow da inserire nell'HTML del vostro blog.
Qui il DEMO.

Non abbiate assolutamente paura di inserire nuovi codici, perchè basta fare un backup del vostro template e metterete tutto al sicuro!
Perchè ogni tanto lo fate il backup, vero?????

Se non sapete come fare, eccovi il mio tutorial "come fare il backup del tuo blog e non perdere nulla" nel quale vi spiego anche come salvare la parte testuale del vostro blog (post, commenti, ecc...)

Dopo aver messo al sicuro tutto ciò che avete costruito fin'ora, passiamo alla parte...divertente!
Quello che dovete fare è semplicemente copiare il codice qui sotto...

<style type='text/css'>
/* <![CDATA[ */
    #lordSlideContainer           {position: relative;display: block;text-align:center; margin-bottom:100px;}
    #lordNivoSlider               {position:relative;width:815px  !important;height:302px  !important;min-height:310px  !important; margin: 30px auto 10px auto;float:none;}
    #lordNivoSlider img           {position:absolute;top:0;left:0;display:none}
    .nivoSlider                  {position:relative;width:100%;height:auto;}
    .nivoSlider img              {position:absolute;top:0;left:0;}
    .nivo-main-image             {display:block!important;position:relative!important;width:100%!important}
    .nivoSlider a.nivo-imageLink {position:absolute;top:0;left:0;width:100%;height:100%;border:0;padding:0;margin:0;z-index:6;display:none}
    .nivo-slice                  {display:block;position:absolute;z-index:5;height:100%;top:0}
    .nivo-box                    {display:block;position:absolute;z-index:5;overflow:hidden}
    .nivo-box img                {display:block}
    .nivo-caption                {display:none;padding:10px;font-family:Helvetica,Arial,sans-serif;position:absolute;left:10px;bottom:10px;right:10px;background:#000;color:#fff;-ms-filter:"alpha(opacity=80)";filter:alpha(opacity=80);opacity:.8;width:auto;z-index:8;-webkit-border-radius:6px;-moz-border-radius:6px;border-radius:6px;-webkit-box-sizing:border-box;-moz-box-sizing:border-box;box-sizing:border-box}
    .nivo-caption p              {padding:5px;margin:0}
    .nivo-caption a              {display:inline!important}
    .nivo-html-caption           {display:none}
    .nivo-directionNav a         {position:absolute;top:45%;z-index:9;cursor:pointer;display:block;width:30px;height:30px;background:url("http://3.bp.blogspot.com/-bJzN66mSNNc/T7dSdjkzf3I/AAAAAAAABgI/PlGK0Q8OYeU/s1600/w2bArrows.png") no-repeat;text-indent:-9999px;border:0}
    .nivo-prevNav                {left:10px}
    .nivo-nextNav                {background-position:-30px 0!important;right:10px}
    .nivo-controlNav             {position:absolute;left:0;right:0;bottom:-35px;text-align:center;}
    .nivo-controlNav a           {position:relative;z-index:9;cursor:pointer;display:inline-block;width:22px;height:22px;background:url("http://4.bp.blogspot.com/-DEGRTSA4m6A/T7dSenBUBpI/AAAAAAAABgM/EB-Q2htVToI/s1600/w2bBullets.png") no-repeat;text-indent:-9999px;border:0;margin-right:3px}
    .nivo-controlNav a.active    {font-weight:bold;background-position:0 -22px}
/* ]]> */
</style> <script src='http://ajax.googleapis.com/ajax/libs/jquery/1.7.2/jquery.min.js'/> <script src='http://jj4me.altervista.org/jquery.nivo.slider.pack.js'/> <script type='text/javascript'>
/* <![CDATA[ */
jQuery(document).ready(function($) {
    $('#lordNivoSlider').nivoSlider({
  effect: 'fade,fold',               // Specify sets like: 'fold,fade,sliceDown,random'
    slices: 15,                     // For slice animations
    boxCols: 8,                     // For box animations
    boxRows: 4,                     // For box animations
    animSpeed: 500,                 // Slide transition speed
    pauseTime: 5000,                // How long each slide will show
    startSlide: 0,                  // Set starting Slide (0 index)
    directionNav: true,             // Next & Prev navigation
    controlNav: false,               // 1,2,3... navigation
    controlNavThumbs: false,        // Use thumbnails for Control Nav
    pauseOnHover: true,             // Stop animation while hovering
    manualAdvance: false,           // Force manual transitions
    prevText: 'Prev',               // Prev directionNav text
    nextText: 'Next',               // Next directionNav text
    randomStart: true,             // Start on a random slide
    beforeChange: function(){},     // Triggers before a slide transition
    afterChange: function(){},      // Triggers after a slide transition
    slideshowEnd: function(){},     // Triggers after all slides have been shown
    lastSlide: function(){},        // Triggers when last slide is shown
    afterLoad: function(){}         // Triggers when slider has loaded
});
});
/* ]]> */
</script> <div id='lordSlideContainer'><div id='lordNivoSlider'>
<a href=''><img border='0' src='http://images.movieplayer.it/images/2009/12/14/lo-scienziato-flint-lockwood-protagonista-del-film-piovono-polpette-141382.jpg'/></a>
<a href=''><img border='0' src='http://blog.screenweek.it/wp-content/uploads/2013/09/cloudyfood1.jpg'/></a>
<a href=''><img border='0' src='http://images.movieplayer.it/images/2013/12/09/piovono-polpette-2-piovono-marshmallow-per-flint-in-una-scena-294600.jpg'/> </a>
</div></div>

...ed incollarlo subito sotto il tag <div class='main-outer'> che trovate all'interno dell'HTML del vostro template.
Se non doveste riuscire a trovarlo, cliccando nella finestra dei codici, premete CTRL+F ed scrivete il tag, poi INVIO e vi si evidenzierà così la riga, facilitandovi la ricerca.

PERSONALIZZAZIONE

Potete personalizzare:

♦ la larghezza dello slideshow, cambiandone il valore in grassetto
♦ l'effetto dello slider, anche questo in grassetto, scegliendo un solo effetto o tutti scrivendo 'random'.
♦ il link dell'immagine href='...' collegandolo così ad un vostro post. Se non sapete come fare guardate qui.
♦ sostuite l'URL dell'immagine che trovate con quello dell'immagine del vostro post.

Se avete domande, dubbi, perchè magari  ho scordato qualcosa, commentate pure qui sotto!
Mi farebbe tanto, tanto piacere se voi convideste il post sul vostro social preferito, magari mettendo l'hashtag #socutethings
Baciotti :*

27.8.15

5 consigli per il tuo blog: cosa non deve mancare!

5 consigli per il tuo blog: cosa non deve mancare!

27.8.15

Toh, guarda chi si rivede! (penserete voi...e avete ragione!)
E che vi devo dire, ormai mi conoscete e ogni tanto mi dileguo, poi ritorno...

Ma se mi state leggendo, quasi sicuramente, lo fate perchè siete curiosi di sapere quali sono questi consigli.
Ebbene, io vado sempre in giro a curiosare per i blog, e devo dire che mi fa sempre molto piacere far visita alle neo blogger che si affacciano in questa realtà, la blogsfera, con un atteggiamento positivo e pieno di speranza. E non vi nascondo che il più delle volte sono la prima a diventare loro follower, perchè in me persiste il concetto che bisogna sostenersi le une con le altre per creare una rete!

Solo che in qualche blog non ho avuto la possibilità di seguire la blogger... e allora ecco dei piccoli consigli per migliorare il vostro blog!

migliora il tuo blog Simona S.




1 - Aggiungi il gadget dei LETTORI FISSI.

Appena apri un blog, è la prima cosa alla quale devi pensare, se vuoi che i visitatori abbiano la possibilità di tornare a leggerti e persino di commentare! Inoltre è un buon punto di riferimento per te se vuoi sapere quali blogger contraccambiare, anche per semplice cortesia... è una delle regole della blogetiquette.
Dove lo trovi il gadget? Nel pannello di amministrazione del tuo blog, nel menu a sinistra, in LAYOUT.
E se non lo trovi, eccoti un mio vecchio tutorial su cosa fare ;)


2 - Fammi collegare ai tuoi social.

Ormai siamo dappertutto, perchè per chi ha un blog è quasi obbligatorio essere dappertutto!
Se sei su Instagram, o hai una pagina su Facebook, o ti piace cinguettare su Twitter, o ti piace vloggare su Youtube... beh devi dirlo assolutamente sul tuo blog!
Aiutati con i social icons: puoi trovarne di gratuiti o a pagamento, oppure puoi personalizzarli tu nei colori, così come ho fatto io per il mio blog.
E' molto semplice, basta seguire questo tutorial!


3 - Se non lo trovo, lo cerco nel blog!

Aggiungere il gadget 'cerca nel blog' ha una doppia utilità: salva il visitatore che è alla ricerca di qualcosa che aveva già visto, magari in una visita precedente, e salva te perchè dimostri che il tuo blog è User Friendly!
Anche questo, come per ogni gadget di base, lo trovi in LAYOUT. Questo è un gadget abbastanza importante, quindi fa che sia bene in vista, o comunque facile da trovare; ad esempio, nella sidebar, non relegarla alla fine o nel centro fra tutti gli altri gadget, piuttosto piazzala in cima.


4 - Etichetta o tag... l'importante è che ci sia!

Beh, sono la stessa cosa. Inserire le etichette è di fondamentale importanza per catalogare il post sia all'interno del blog che per facilitare la posizione all'interno di un motore di ricerca (Google, un esempio a caso).
L'Etichetta o Tag equivale all'hashtag di Instagram, per intenderci.
Mi raccomando però a non esagerare e, soprattutto, ad inserire le tags pertinenti al post.


5 - Parla di te!

E su questo punto ci lavorerò presto anche io, perchè ho rimandato per troppo, troppo tempo...
Sto parlando dell'ABOUT PAGE!
La pagina che ci descrive in tutto.
 ♦ Inseriamo una nostra foto, per dare un volto al tuo blog.
 ♦ Raccontiamo qualcosa di noi (non la biografia completa), le nostre passioni, ecc...
 ♦ Diciamo da dove è nata l'idea di avere un blog!


Spero che questa mini guida vi sia piaciuta, e che mi sia fatta perdonare per la mia assenza.
Se così è stato lasciate pure un commento :)

3.2.15

Blog design: menu a discesa semplice

Blog design: menu a discesa semplice

3.2.15

Devo ammettere che effettivamente il codice del precedente menu 'drop down' non era molto semplice da modificare, così sono andata alla ricerca di un aiuto nella costruzione del famigerato menu a discesa!
simple dropdown menu Simona S.
Dopo aver finalmente trovato un codice semplice da personalizzare, ecco che Blogger come al solito mette i bastoni fra le ruote.

Come?
Il codice inserito nel gadget HTML/Javascript nell'area 'adibita' alle pagine, sforma tutto il menu! Probabilmente è anche per questo motivo che inserendolo nel post di presentazione il menu si vedeva corretamente, mentre una volta inserito nel gadget si deformava, senza nessuna possibilità di modificarlo in modo semplice ed immediato.

Premesso ciò, vi dico che il seguente codice, davvero facilissimo da personalizzare, è da inserire all'interno del codice HTML del vostro template!

Nessuna paura!!!
Ormai siete diventate bravissime ;)

Intanto vi presento il nuovo menu!
L'ho inserito nel blog demo dello slideshow per questione di comodità, soprattutto nel farvi vedere come effettivamente vien fuori inseirto nel modo corretto.... è il menu sotto il titolo del blog.

Arriviamo al codice.

7.1.15

Happy New Year! 2015 col botto!

Happy New Year! 2015 col botto!

7.1.15

socutethings Simona S.

Buon anno a tutte voi carissime/i che mi seguite con tanta pazienza e, comunque, tanto sostegno nei miei colpi di testa, nei cambiamenti, nelle mie evoluzioni.

E proprio in merito a ciò, vorrei iniziare il nuovo anno scrivendo in questo post le motivazioni (forse per l'ennesima volta?) che mi hanno spinta a fare cambiamenti, velatamente accennati, che sono risultati "spiazzanti".

Ho avuto modo di riflettere a lungo sulla questione della mia identità, all'interno di questo mio spazio personale: quali erano i miei obiettivi originali? Quali sono quelli futuri?
Mi sono seduta, ho litigato con me stessa e poi ho fatto pace con me stessa e il risultato è stato tanto chiaro quanto duro da affrontare, e spero capiate.

Ecco i punti che ho analizzato:
  • molti, moltissimi, mi conoscono come So Cute Things nei vari social.
  • l'acquisto di un dominio dà già una certa impronta di ciò che sono o che vorrei essere.
  • voglio essere riconoscibile al 100%
Lo so, può sembrare chiaro e generico al tempo stesso, ma è voluto!
Questo perchè ho imparato che è meglio non anticipare troppo le proprie "mosse", perchè puntualmente mi accade qualcosa, un intoppo , che mi blocca.

Vi basti pensare che sto lavorando tantissimo per raggiungere il mio obiettivo e l'unica cosa che potrebbe frenarmi è lo stato italiano, che non agevola piccole imprese nei costi delle tasse (oops, piccola anticipazione).

Ho fatto anche una lista dei pro e dei contro (alla Rory Gilmore), per avere più evidente quali potevano essere i risultati di tali cambiamenti, e avevo dato per scontato che a qualcuno avrei potuto sembrare incostante, volubile.

Beh, chissenefrega!

Anzi, mettetevi l'animo in pace, perchè per raggiungere il mio obiettivo, nel corso del 2015 vedrete ancora cambiamenti.

Quindi se siete deboli di cuore vi consiglio di seguire altre vie più sicure :)
Restare ferma non è proprio il mio caso!

E per dirla come il buon Forrest: non ho altro da dire su questa faccenda.